La tradizione enologica della Liguria: tra storia millenaria e eccellenza contemporanea

 

La Liguria, celebre per le sue meraviglie paesaggistiche, vanta anche una tradizione enologica ricca e affascinante.

I vitigni storici coltivati in questa regione prosperano grazie al clima mediterraneo e al terreno caratteristico, generando vini distintivi e unici. Tra i protagonisti spiccano il Vermentino e il Pigato, apprezzati per la loro freschezza e versatilità, ideali per accompagnare i piatti a base di pesce e frutti di mare tipici della cucina ligure.

La posizione unica di Genova (capoluogo della regione), tra dolci colline e mare, aggiunge un fascino speciale al territorio. Le verdi colline che circondano la città ospitano luoghi di straordinaria bellezza, come la suggestiva Val Polcevera, dove si erge la tenuta di Villa Cambiaso.

Grazie ai suoi vigneti, Villa Cambiaso è rinomata per la produzione di vini di alta qualità, che riflettono la tradizione enologica ligure.
I vigneti circostanti godono di un microclima favorevole e di un terreno ricco di minerali, conferendo ai loro vini un carattere unico e distintivo. Il vino proveniente dalla Val Polcevera, con una tradizione di produzione antica, era noto come il “Vino di Genova“, riconosciuto per la sua eccellenza qualitativa al punto che nel Duecento nel Porto Antico, precisamente a Calata Cattaneo, venne dedicato un pontile esclusivamente al suo commercio.

Tale vino era così apprezzato sia in Italia che all’estero che già allora era destinato principalmente all’esportazione.
Per chi desidera immergersi completamente nell’esperienza enologica di Villa Cambiaso, la tenuta offre visite guidate dei suoi vigneti e delle cantine, seguite da degustazioni guidate per scoprire i segreti della tradizione enologica ligure e dei suoi vini premiati.

Recentemente è stato conferito il prestigioso Premio Betti al Marchese Giacomo Cattaneo Adorno per il suo contributo significativo alla valorizzazione dei vitigni storici liguri e alla diffusione dei vini di qualità sul mercato nazionale e internazionale. La tradizione enologica dei vitigni liguri storici trova in cantine come Villa Cambiaso un ambasciatore di eccellenza, impegnato a tramandare con passione e dedizione il patrimonio vitivinicolo della regione.

La tradizione enologica ligure continua a brillare nel panorama vinicolo italiano, offrendo emozioni e sapori unici a tutti gli appassionati del buon bere. Il Residence Mirandola Suites di Arenzano, incastonato tra le meraviglie paesaggistiche della Liguria, rappresenta un’oasi di eleganza e comfort dove gli amanti del buon vivere possono immergersi completamente nell’atmosfera unica di questa regione.

Con le sue vedute mozzafiato sul mare e le colline circostanti, il Residence offre un rifugio esclusivo per coloro che desiderano esplorare non solo i tesori enogastronomici della Liguria, ma anche la sua ricca storia e tradizione.